Alessandra Baggiani Coaching e Formazione

info@alessandrabaggiani.com

AFFRONTARE O RIMANDARE? ECCO 3 BUONI MOTIVI PER AFFRONTARE

Home/Obiettivi, Produttività/AFFRONTARE O RIMANDARE? ECCO 3 BUONI MOTIVI PER AFFRONTARE

AFFRONTARE O RIMANDARE? ECCO 3 BUONI MOTIVI PER AFFRONTARE

Rinviare le situazioni e attività “faticose” è molto comune.

Chi di noi non ha mai pensato: “Sì, ora lo faccio, finisco questo poi lo faccio …” intanto il tempo scorre e troviamo tantissime cose urgenti da fare prima?
A fine giornata, ormai stanchi, ci rendiamo conto che non abbiamo trovato il tempo per la telefonata, e-mail o progetto che comunque dobbiamo affrontare presto e bene.

Le consideriamo attività faticose perché, magari, sentiamo il peso della loro importanza, o perché richiedono particolare delicatezza oppure semplicemente perché preferiamo fare altro.

Ecco 3 buoni motivi per affrontarle subito nella nostra giornata:

1. Fare per prime le cose più impegnative e “antipatiche” è utile perché abbiamo energia fresca e vigorosa. Sarà più facile completarle prima e bene.

2. Rimandare attività o situazioni da affrontare ci toglie energia. Il pensiero che si affaccia durante la giornata ci distoglie continuamente da quanto stiamo facendo. “Togliersi il peso” velocemente ci riduce i pensieri e alleggerisce la vita.

3. L’aver affrontato una situazione o risolto un problema ci dà fiducia in noi stessi e ci carica di energia positiva.

Così facendo avremo la consapevolezza di poter affrontare con la giusta grinta qualsiasi cosa e la giornata sarà in discesa!

By | 2017-07-27T10:29:44+00:00 ottobre 16th, 2015|Obiettivi, Produttività|1 Comment

About the Author:

Coach Professionista e Formatrice, aiuto Imprese e Professionisti a migliorare le proprie prestazioni e raggiungere i risultati voluti.

One Comment

  1. […] "Rinviare le situazioni e le attività “faticose” è molto comune. Molto spesso ci ritroviamo a ripetere <Sì, ora lo faccio, finisco questo e poi lo faccio>, ma intanto il tempo scorre e niente cambia…"  […]

Leave A Comment