Alessandra Baggiani Coaching e Formazione

info@alessandrabaggiani.com

TRA DIRE E FARE …

Home/leadership, Obiettivi, Produttività/TRA DIRE E FARE …

TRA DIRE E FARE …

Quali buoni propositi ti sei dato per il 2017?

Il primo mese dell’anno sta finendo ed è il momento di fare il punto sui buoni propositi che ci hanno accompagnato nella fine dello scorso anno per il nuovo.

Sei partito bene nei primi giorni, ma ora ti stai arenando e stai ricadendo nella solita routine?
Allora fermati un attimo e chiediti con franchezza:

Cosa voglio ottenere in questo anno?

 

Il mio consiglio è partire da pochi obiettivi.

Bastano pochi cambiamenti nelle proprie abitudini per ottenere già dei buoni risultati.
Se metti “troppa carne al fuoco” rischi di mollare dopo poco e se non AGISCI i buoni propositi rimangono nel cassetto dei sogni.

Ricorda: piccoli passi quotidiani portano a risultati eccellenti!

1° passo:

individua 1 massimo 2 obiettivi fattibili e concreti, che faranno la differenza per te in questo anno.

Hai ben chiari ora i tuoi obiettivi per l’anno?
Se ci hai riflettuto e li hai specificati, BENISSIMO!
Vuol dire che hanno la tua attenzione, che ti interessano, ma ancora non basta per trasformarli in risultati.

Se non ci hai nemmeno riflettuto, beh… temo che rimarranno nel cassetto dei sogni ….  🙁
ma non è mai troppo tardi, datti da fare! prendi carta e penna e mettiti al lavoro.

Ora che hai definito chiaramente cosa vuoi ottenere, è il momento di capire bene cosa ti serve per raggiungere il tuo obiettivo.

Ad esempio, ti serve un particolare tipo di abbigliamento, come scarpe da running per iniziare a correre? Vai per negozi, prova, scegli quello che è meglio per te.
Vuoi approfondire un certo argomento, migliorare le tue conoscenze, avere migliori strumenti per essere maggiormente competente? Informati, leggi libri, partecipa a corsi di formazione!
Questi sono solo due esempi per farti capire in concreto di cosa parlo. Fai il punto, una lista dettagliata di ciò che ti serve per attuare i tuoi obiettivi.

2° passo:

agisci, fai i passi necessari per far accadere ciò desideri.

 

E ora che sai cosa vuoi e cosa ti serve…. fai spazio!

Sì, lascia il giusto spazio fisico e mentale al nuovo progetto, datti il tempo per attuarlo, rimani focalizzato. Programma le azioni necessarie nel tempo e fissale nella tua agenda, mandati degli alert, attacca post-it colorati in posti strategici, usa tutto quello che ti serve per chiamarti all’AZIONE!
Questa attività è fondamentale soprattutto all’inizio, quando introduci cambiamenti, anche piccoli, alla tua quotidianità. Solo con la pratica queste nuove e migliori attività possono diventare buone abitudini che, passo dopo passo, ti condurranno ai risultati voluti.

Altro suggerimento di efficacia provata: esterna a qualcuno vicino a te i tuoi propositi, così che possa monitorarti nel tempo, complimentarsi con te per i risultati o “tirarti le orecchie” se non fai quello che ti sei prefissato.

3° passo:

fai spazio, programma e impegnati!

 

Buon lavoro  per un  proficuo 2017 🙂

 

By | 2017-07-26T12:23:05+00:00 gennaio 27th, 2017|leadership, Obiettivi, Produttività|0 Comments

About the Author:

Coach Professionista e Formatrice, aiuto Imprese e Professionisti a migliorare le proprie prestazioni e raggiungere i risultati voluti.

Leave A Comment